#NONSEISOLA

SOSTEGNO A DISTANZA 📱 IN VIDEOCHIAMATA
SOSTEGNO A DISTANZA

Malattie croniche e stati depressivi

Quando soffri di una patologia o di un dolore cronico, la tua vita cambia colore radicalmente. Cambiare colore significa diverse cose: da un semplice passaggio di sfumatura ad una più grave trasformazione in un unico colore. Spesso la cronicità porta a stanchezza fisica e mentale le quali possono condurre a stati depressivi più o meno importanti. Quando una persona si trova a vivere uno stato emotivo depresso, l’unico colore che riesce a vedere è il grigio!

Purtroppo la perdita della salute fisica e la presenza più o meno costante dei sintomi rende più sensibile l’umore e più probabile lo svilupparsi di situazioni emotive di questo tipo.

Stati depressivi

Quello che si riscontra in linea generale quando si vive uno stato depressivo è un tono dell’umore caratterizzato da emozioni di sconforto, disperazione, paura e profonda tristezza. Tali emozioni appaiono come estremamente difficili da gestire o controllare in maniera autonoma. Sembrano arrivare in maniera improvvisa e senza un apparente motivo esterno o pensiero interiore capace di provocarle.

Gli stati e le emozioni che si rivolgono verso il versante depressivo posso essere i seguenti:

  • Visione negativa della propria persona
  • Sensazione di perdita o mancanza di forze ed energie
  • Diminuzione di interesse o piacere verso qualunque tipo di attività
  • Visione negativa del mondo e del futuro
  • Diminuita capacità di pensare e concentrarsi
  • Sentimenti di autosvalutazione o colpa
  • Agitazione o rallentamento psicomotorio
  • Disturbi del sonno

Quando le emozioni di sconforto prendono il sopravvento, è facile che ci si possa sentire abbattuti e tendere a vedere qualunque cosa in senso totalmente negativo (indipendentemente dalla realtà esterna).

Ci tengo a sottolineare che in questo articolo mi riferisco a stati che tendono alla sfera depressiva e non a diagnosi di depressione vera e propria che implicherebbe sintomi più specifici, gravi e persistenti nel corso del tempo.

Prenditi cura di te

Avere un aiuto psicologico che possa sostenerti nell’affrontare la tua patologia cronica può essere un elemento importante per prevenire stati depressivi o per aiutarti a superarli. L’obiettivo potrà essere quello di aiutare la tua mente a trovare un nuovo e migliore stato di equilibrio affinchè possa aiutare anche il corpo a gestire le sofferenze fisiche. Anche se adesso il mondo ti appare grigio, insieme abbiamo la possibilità di tornare a colorare qualche elemento, un passo alla volta, un giorno alla volta. Non avere paura di chiedere supporto, non lasciare che il tuo umore renda ancora più difficile il percorso connesso alla tua malattia.

Questo articolo ti è piaciuto? Condividilo!

Share on facebook
Share on email
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *